Lo stato dell’arte del mondo videoludico

By 8 Maggio 2020 Luglio 30th, 2020 Digital
Il mondo videoludico

DESTINATARI

Personale di un’azienda coinvolto nella conoscenza del mondo dei videogiochi per progetti di formazione, team building o comunicazione.

DURATA

1 sessione di 4 ore

EROGAZIONE

Online

OBIETTIVI

  • Acquisire gli strumenti utili per comprendere le dinamiche della Game Industry.
  • Comprendere i meccanismi di monetizzazione (Premium, Premium & Free2Play, Free2Play bastati su personalizzazioni).
  • Conoscere i prodotti del mondo videoludico.
  • Come formarsi costantemente e tenersi aggiornati in questo settore.

Come industria creativa, la game industry ha un insieme di caratteristiche proprie e modelli di business che si sono evoluti con il passare degli anni e gli avanzamenti tecnologici. Il corso attraverserà e spiegherà questi cambiamenti per arrivare a mostrare lo stato dell’arte presente a livello italiano e mondiale.

I prodotti commerciali senza alcun scopo formativo costituiscono una ricchezza e fonte di ispirazione per poter risolvere problemi posti nella mondo della formazione. É importante dotare la persona di strumenti che possano permetterle di navigare in autonomia in questa industria, comprendendone i meccanismi e fornendo la possibilità di aggiornarsi costantemente secondo le ultime tecnologie in uscita.

Scarica scheda corso  Contattaci ora

I docenti coinvolti nel corso:

Marco Mazzaglia

Marco Mazzaglia

Video Game Evangelist in Synesthesia

Dopo aver lavorato per 7 anni nei sistemi di localizzazione per le Forze dell’Ordine e la Banca d’Italia, diventa IT Manager e Video Game Evangelist per Milestone dal 2008 al 2013, occupandosi della progettazione e la gestione dei sistemi di sviluppo e delle architetture per il gioco online. A fine 2013 è tra i fondatori di T-Union, associazione che si occupa di promuovere la cultura videoludica in Italia e porta a Torino l’evento Global Game Jam. Dal 2016 lavora come Video Game Evangelist per Synesthesia. Ha tenuto workshop e seminari all’Università Statale e al Politecnico di Milano, all’Università di Pisa e presso Unito e Politecnico di Torino. È docente presso l’Istituto Tecnico Superiore. Dall’anno accademico 2019 – 2020 è “adjunct professor” per la Laurea Specialistica in Ingegneria del Cinema al Politecnico di Torino.

Vai alla pagina docente